L’America a modo mio: Cookies semintegrali alla canapa con cioccolato fondente.

IMG_4347

Questi sono senza dubbio i biscotti più famosi del mondo e cimentarsi nella loro preparazione non è proprio quello che si direbbe una passeggiata. Non tanto per la ricetta, semplice e alla portata di tutti, quanto per il dovuto rispetto che si deve avere verso una icona dei prodotti da forno, simbolo di una identità gastronomica peraltro molto differente dalla nostra.

I cookies (più precisamente i chocolate chips cookies) sono indissolubilmente legati alla cultura a stelle e strisce, tanto da entrare addirittura nella attuale campagna elettorale.

3534385315_7965bb81a5

La loro origine ha comunque qualcosa di romantico, un “errore” commesso da una giovane donna americana, Ruth Wakenfield, che agli inizi degli anni ’30 si apprestava a preparare dei biscotti per i clienti della sua locanda, il Toll House Inn (leggete qui l’aneddoto raccontato da Ambrosia e Nettare).

Ma se i cookies nascono da un errore, ovvero da una mancanza di ingredienti, perché non provare a sbagliare ancora provando una nuova ricetta?

Su un punto però non ho potuto transigere, cioè che la cioccolata del biscotto rimanesse morbida. Quella è la cifra distintiva del “The Famous Toll House Cookie” che lo differenzia da tutti gli altri cookie al cioccolato.

Allora cambio la farina, elimino il burro e le uova (come ormai ho imparato dalla bravissima Nicole di Senzalattesenzauova) e metto le nocciole al posto delle noci. Ovviamente però vanno reimpostate le proporzioni.

Per questa preparazione ho utilizzato una farina semintegrale (tipo 2) miscelata con farina di semi di canapa, macinata a pietra dalla Azienda Cooperativa Sole Etrusco di Cerveteri. L’utilizzo della canapa nasce per questa cooperativa all’interno progetto “Canapa-Cerveteri”, che si prefigge la re-introduzione della coltivazione della Canapa nei territori dell’Etruria Meridionale, per dare vita ad una serie prodotti realizzati in collaborazione con le competenze locali.

La farina si presenta molto profumata all’olfatto, e estremamente “rustica” al tatto e alla vista. Proprio quello che serve per una ricetta semplice come un biscotto! Oltre ad aumentare l’apporto proteico della farina, la canapa è capace di donare un eccellente retrogusto di nocciola agli impasti, ragione per cui l’ho scelta per rafforzare il sapore di nocciola già presente in questi biscotti.

Ma andiamo alla preparazione 🙂

—————————————–

250gr di farina Farina di grano tenero Tipo 2 premiscelata con farina di semi di canapa italiana (7%) Sole Etrusco

70 gr di nocciole già tostate
120gr di zucchero integrale bio
1 bustina di lievito per dolci
100gr di olio di semi bio (girasole)
70gr di acqua
100 gr cioccolato fondente 70%
un pizzico di sale
——————————————
Per prima cosa ricavate una granella non troppo fine dalle nocciole, utilizzando un mixer.
In una ciotola poi miscelate bene insieme la farina, lo zucchero, il lievito.
Aggiungete le nocciole continuando a miscelare, un pizzico di sale e poi -poco per volta- l’olio e il cioccolato che avrete precedentemente ridotto a pezzettini (aiutandovi con un coltello).
A questo punto sempre continuando a mescolare per bene l’impasto aggiungete l’acqua  a filo, poco per volta, finche l’impasto risulterà abbastanza compatto.
Aiutandovi con un cucchiaino (o potete direttamente farlo prelevando l’impasto con le mani) formate delle palline compattatele con le mani. Ponete la pallina formata sulla teglia e schiacciatela fino a formare un disco non troppo sottile, ricordandovi di lasciare un po’ di spazio tra un disco e l’altro.
Infornare a 180° statico per 15′. Lasciare raffreddare per bene su una gratella.
IMG_4348
Annunci

5 risposte a "L’America a modo mio: Cookies semintegrali alla canapa con cioccolato fondente."

    1. la farina di canapa la trovi ormai in molti negozi bio (la produzione di canapa in italia è pressoché biologica). Questa farina è già miscelata (al 7%), ma se vuoi puoi farlo anche da sola. credo che il 7% sia una percentuale corretta, infatti non è una farina che si può usare in purezza. Cerca in giro. Altrimenti contatta gli amici della cooperativa Sole Etrusco, saranno lieti di spedirtela insieme ai loro eccellenti prodotti http://www.soleetrusco.it Sole Etrusco soc. coop. a r.l.
      tel. 328 05 90 613 – 338 49 52 241
      e-mail: info@soleetrusco.it

      Piace a 1 persona

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...